Assegnati i premi di laurea BigMat 2016-2017 sui sistemi costruttivi in legno

20/02/2017

Sono cinque le tesi di laurea che si sono aggiudicate le altrettante borse di studio BigMat – per la prima volta in partnership con la 24 Ore Business School – dedicata ai laureati delle facoltą di Architettura e Ingegneria di tutta Italia, autori di tesi sui sistemi costruttivi in legno per abitazioni residenziali.

Premiati per la minuziosa analisi dei processi progettuali, produttivi e costruttivi da un punto di vista economico; per lo sviluppo dei temi del “costruire nel costruito”; della rigenerazione urbana e della sostenibilitą, i progetti vincitori sono stati selezionati e valutati da una commissione formata da Rocco Alfano, presidente di BigMat Italia, dall’esperto del legno Peter Erlacher, dall’ingegner Pierluigi Sabato, ufficio tecnico BigMat Italia e dall’architetto Eva Goldschimdt, progettista strutture in legno MatService, i quali hanno assegnato a ciascun vincitore:

  • un premio in denaro;
  • un master on-line con attestato “Project Management” 24 Ore Business School.

L’iniziativa delle Borse di Studio BigMat, giunta alla terza edizione, č dimostrazione dell’impegno del Gruppo BigMat nella formazione dei futuri architetti e nell’approfondimento delle tecniche di utilizzo del legno in ambito edilizio favorendo l’approccio degli studenti a questo importante materiale in ambito strutturale e architettonico.

La cerimonia di premiazione delle borse di studio BigMat si č svolta a Firenze presso la Fortezza da Basso, durante la working dinner in occasione del BigMarket, evento esclusivo riservato a titolari e dipendenti dei Punti Vendita BigMat e ai partner convenzionati.

Di seguito i nomi dei cinque vincitori e relativi titoli delle tesi:     

  • Jacopo Corą, Universitą degli Studi di Padova.
    Tesi di laurea “Comportamento sismico di strutture multipiano in X-Lam: un metodo di progetto e la sua validazione”;
  • Mauro Fiorentino, Universitą degli Studi di Parma.
    Tesi di laurea “Progettazione e analisi energetica di un padiglione temporaneo – confronto tra analisi in regime dinamico e stazionario del progetto Modulo Eco”;
  • Rosa Viviana Giancola, Universitą degli Studi G. D’Annunzio Chieti – Pescara.
    Tesi di laurea “Consolidamento delle strutture storiche”;
  • Gaetano Natale, Universitą degli Studi di Napoli Federico II.
    Tesi di laurea “Nuovo plesso scolastico “Cintolese” – Monsummano Terme (PT): progetto e valutazione economica”;
  • Alessio Scarano, Politecnico di Torino.
    Tesi di laurea “Industrializzazione delle strutture intelaiate in legno: le pareti preassemblate”.