• per parole chiave
  • per testo libero

Le linee guida del MIUR per l’adeguamento antisismico delle scuole

16/10/18
scuola terremoto

A tutti i comuni beneficiari degli 1,058 miliardi di euro messi a disposizione con la Legge di Bilancio 2017 per interventi di adeguamento strutturale antisismico delle scuole (tra i temi al centro del numero 25 di UP! Magazine) il Ministero dell’Istruzione ha inviato nei giorni scorsi nuove linee guida contenenti indicazioni operative per l’esecuzione dei lavori e per l’avvio delle liquidazioni degli interventi sulla base degli stati di avanzamento.

In particolare, le linee guida forniscono indicazioni sulle modalità di caricamento delle informazioni e monitoraggio dello stato dei lavori, sulle modalità di erogazione dei contributi, le spese ammissibili e sulle modifiche consentite. Per quanto riguarda quest’ultimo punto, nella circolare del MIUR si sottolinea che le modifiche da apportare sono quelle che non modificano la tipologia dell’intervento che deve essere quindi di adeguamento e miglioramento sismico o di nuova costruzione laddove non si possa procedere con l’adeguamento. In caso invece di interventi resi necessari a seguito di indagini diagnostiche, le linee guida specificano che non è possibile effettuare modifiche progettuali all’edificio oggetto dell’intervento, ma è possibile creare un progetto unico che faccia riferimento a più complessi scolastici beneficiari del finanziamento.

Dal ministero le indicazioni aggiornate per tutti i comuni interessati da interventi di adeguamento strutturale degli edifici scolastici BigMat Italiahttps://www.bigmat.it/system/modules/it.bigmat.sito/resources/img/bigmat.png