• per parole chiave
  • per testo libero

Nova, la casa a energia zero di Torino

25/10/18
nova torino_

Si chiama Nova ed è una casa completamente autosufficiente dal punto di vista energetico: nel territorio di Nichelino, comune della Città Metropolitana di Torino, gli ingegneri Maurizio Lando e Giovanni Lippolis con la loro società di ingegneria LL Italia hanno realizzato un edificio a energia zero.

Costruita con materiali tradizionali, tecnologie innovative e sistemi di controllo all’avanguardia, Nova utilizza solamente l’energia solare per il riscaldamento, l’illuminazione, gli elettrodomestici e l’eventuale ricarica di auto elettriche, consentendo a coloro che abiteranno il complesso di non ricorrere alle fonti fossili.

Dal punto di vista tecnico, l’involucro edilizio è composto da pareti esterne con blocchi di calcestruzzo cellulare intonacati su entrambe le facciate, una copertura piana in cemento armato dotata di ventilazione e di isolamento con polistirene e rivestita con vernice termo riflettente in alluminio. Il controsoffitto interno è invece realizzato in cartongesso con un’intercapedine d'aria di 15 cm, mentre i serramenti sono caratterizzati da telaio in profili di alluminio a taglio termico e doppi vetri basso emissivi a gas argon.

A tutto questo si aggiunge la presenza pannelli solari e fotovoltaici a elevata efficienza, pompe di calore per il riscaldamento e il raffrescamento estivo e un insieme di sistemi di domotica per la regolazione delle varie funzioni.

Un edificio innovativo ed energeticamente autosufficiente nel capoluogo piemontese. BigMat Italiahttps://www.bigmat.it/system/modules/it.bigmat.sito/resources/img/bigmat.png